archética

Casa SL

Una casa in paglia ai piedi del Conero.

In una delle zone più belle della Riviera del Conero nasce una casa in paglia, bioclimatica ed inserimento nel contesto sono le parle d'ordine che hanno contribuito nella guida della progettazione. 

casa-paglia-conero-3

casa-paglia-marche

La forma dell'edicio segue i principi basilari della bioclimatica. In altre parole per avere un edificio altamente effciente dal punto di vista energetico, sia d'inverno che d'estate, è necessario che la forma segui una logica legata all'intorno.

La forma dell'edicio aiuta da sola a rendere la casa più prestante energeticamente e solo successivamente chiede aiuto alla tecnologia (impianti e materiali).

E' stato importante quindi far interagire il corpo edilizio con i fattori esterni come ad esempio l'orientamento geografico e quindi il soleggiamento.

E' per questo che la casa è principalmente chiusa nei lati nord-est, nord e nord-ovest con meno finestre e porte (minor dispersione termica) e al contrario, nel versante opposto, sud-est, sud e sud-ovest si apre maggiormente per interagire con l'esposizione solare: energia gratuita.

Così in questo ultimo versante, nei prospetti rivolti a sud, troviamo due elementi fondamentali per regolare l'intensità solare e l'accumolo di calore: la loggia aperta e la serra solare.

casa-paglia-bioclimatica

casa-paglia-archetica

Se la loggia serve a regolare l'ingresso dei raggi solari all'interno dei locali durante le stagioni (i raggi entrano attraverso gli infissi d'inverno mentre vengono schermati d'estate) la serra solare diventa un vero e proprio accumulatore di calore durante il periodo invernale contribuendo considerevolmente al contributo energetico dell'edificio.

La serra solare è un sistema di controllo ambientale passivo per conseguire un miglioramento delle prestazioni energetiche e del comfort abitativo di un edificio o di un’unità immobiliare, attraverso la captazione o l’accumulo diretto e indiretto dell'energia solare.

casa-paglia-conero

 Un secondo elemento importante nella progettazione è stato il contesto e la morfologia del terreno.

Infatti il lotto è diviso da un dislivello di circa 3 metri. Il livello più alto che si affaccia verso l'accesso stradale mentre quello a valle è espoto a sud e verso il panorama.

Così l'edificio si adatta a questa condizione inserendosi perfettamente tra i due livelli.

casa-paglia-conero2

 

casa-paglia-prospetti

 

L'intera struttura sarà realizzata in legno e balle di paglia, intonaci in clace neturale e terra cruda, per un massimo confort interno senza rinunciare alla sicurezza ed al rispetto dell'ambiente.

 

casa-paglia-sezioni

 

 

 

Maggiri info sulle case in paglia: www.caseinpaglia.it

 

case in paglia

 

case in paglia

Archética © 2013

Murature in Canapa e calce

cannabis sativaCANAPA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy